Arnault: cosa possono scrivere i Francesi

Schemi di Tipizzazione della Personalità

Processi di Categorizzazione di un Popolo / Nazione

Questo articolo contiene degli spunti di riflessione che usano un linguaggio che può essere considerato scurrile.
Per evitare malintesi, non si commenteranno le immagini e i video.

Arnault: cosa possono scrivere i Francesi

La tesi di partenza è: si scrive qualcosa per qualcuno, attribuendo al lettore la capacità di intendere e reagire in base allo schema/categoria in cui l’abbiamo incasellato.

In Francia, il quotidiano Liberation (mi piace ricordare, fondato da Sartre), propone ai suoi lettori questa copertina raffigurante l’uomo più ricco di Francia in procinto di cambiare residenza in Belgio, dopo l’iniziativa del premier Hollande di fare pagare il 75% di tasse in più per i ricavi superiori al Milione di euro (per la parte eccedente e per 2 anni):

La traduzione è “Vaffanculo, ricco stronzo!” (altri traducono con “Vattene, coglione!”, ma il senso è quello che la condizione socio-economica attuale fa intendere).

 

In Polonia, per rimanere in tema di volgarità (nel senso di categoria del volgo e, per qualcuno, un po’ anche nell’altro), la Durex presenta questa pubblicità (qui con i sottotitoli in inglese):

Si offre al pubblico, assieme alle corrette istruzioni per l’uso del preservativo, una situazione quotidiana, pubblica ed eterogenea, che pare essere girata dal vivo come candid camera. Si ricorderanno altre infinite pubblicità similari e mai trasmesse in Italia.

 

In Italia, esce la pubblicità della nuova Golf.

C’è la rottura di uno Schema di Tipizzazione della Personalità, in quanto ci si aspetterebbe che la vecchietta abbia usato la vettura in modo impeccabile senza usurarla. Il messaggio, invece, rafforza lo schema attraverso cui si giudica una Golf (il brand è inossidabile).

Ma non c’è solo questo processo di categorizzazione… compare (come in molte altre pubblicità) la scritta:

“pilota professionista, non imitare”

a chi è rivolta? 🙁

ps:

  • Arnault rimarrà in Francia
  • Alla fine del video della Durex, passa un furgoncino bagagli con scritto “bezpiecznych lotow” (Volo a pianificazione sicura)
  • si ricorderà la Ponti che usò a proposito un processo simile, ma proprio favore, invitando a “non mangiare i campi da golf”
  • Il pilota professionista della Golf non è la nonnina